Martedì, 25 Febbraio 2014
Sala del Senato in Santa Maria in Aquiro, piazza Capranica, 72 - Roma

The future of work: opportunità per Giovani, Over 50 e nuove sfide per i direttori del personale

Servizio SKY TG 24 - Video interviste Sintesi di alcuni speech  - Agenda dell'evento   


Alla presenza di cinquanta direttori delle Risorse umane provenienti da realtà italiane ed internazionali (Sky, Birra Peroni, Banca Monte Pachi di Siena…), del Senatore Pietro Ichino e di Lucia Valente, Assessore al Lavoro della Regione Lazio, si è tenuto l’incontro organizzato dal Consorzio ELIS volto a delineare possibili alternative per velocizzare e favorire l’occupazione dei giovani disoccupati e degli over 50 che hanno perso il lavoro.

Durante la giornata sono state tracciate nuove strategie di “occupabilità” e formazione al lavoro di giovani e adulti, partendo da esperienze di successo come il progetto Employability 2.0, un percorso interaziendale di formazione e lavoro rivolto a giovani neolaureati, nato nel semestre di presidenza del Consorzio ELIS affidato a Sky.

Il senatore Ichino ha affermato che la sensazione di chi entra nel mercato del lavoro è che il lavoro non ci sia più; in realtà, nonostante la crisi, i flussi di assunzioni sono rimasti ingenti: 10 milioni di contratti di lavoro regolari ogni anno, di cui 1,7 milioni a tempo indeterminato. Ma i giovani e chi perde il posto sono per lo più tagliati fuori da questi flussi.

Esiste in Italia un grave difetto di incontro tra domanda e offerta di lavoro. Nell'illustrare il modello della co-datorialità (co-employment), che costituisce strumento essenziale del progetto Employability 2.0, Ichino ne ha sottolineato l'analogia con il job sharing: un modo per coniugare la massima flessibilità nell'interesse dei lavoratori con la massima flessibilità nell'interesse dei datori di lavoro. Così, come un'azienda sposta un lavoratore da un reparto all'altro o da un settore all'altro, si può prevedere che due datori di lavoro contitolari di un contratto di lavoro si possano "scambiare" il lavoratore diventando co-creditori e co-debitori verso lo stesso.

Il modello della co-datorialità può applicarsi anche all'apprendistato. Il progetto di formazione e lavoro del Consorzio ELIS Employability è "sicuramente un esempio positivo in questo campo perché grazie a questo progetto i giovani partecipanti hanno avuto modo di attingere esperienza da due contesti aziendali diversi. Questo è fondamentale per un giovane appena entrato nel mercato del lavoro".

Il programma Employability 2.0 ha introdotto l’innovativo elemento della job rotation interaziendale, grazie  al quale i partecipanti hanno avuto la possibilità di lavorare in due aziende diverse nell’arco temporale di due anni. Durante l’evento una rappresentanza dei referenti aziendali e dei 64 ragazzi inseriti nel mondo del lavoro grazie al progetto “E 2.0”, hanno raccontato la loro esperienza ai direttori HR presenti, i quali hanno avuto modo di cogliere aspetti positivi e criticità, affinché l’esperienza rappresenti un punto di partenza nell’esplorazione di nuove strade e nuove tipologie contrattuali, che possano innovare il mercato del lavoro a livello nazionale. 

L'evento ha costituito il primo workshop dell'Executive Program HR Learning Network, percorso di apprendimento collaborativo e scambio di pratiche rivolto alla Famiglia Professionale HR del Consorzio ELIS che si pone l’obiettivo di consolidare e sviluppare il network dei professionisti provenienti da diverse funzioni del settore Risorse Umane attraverso scambi manageriali e workshop innovativi focalizzati su aree di frontiera. Il programma si compone di otto workshop nel corso dei quali verranno affrontati diversi temi, tra i quali: gestione efficace delle relazioni industriali oggi; People Strategic Management; industrial relations now; big data in human resources. 

SERVIZIO SKY TG 24 e LANCIO ANSA

 

 

     

    VIDEO INTERVISTE

         

     

         

     

         

     

    Introduzione

      Ilaria DALLA RIVA, Direttore risorse umane Monte dei Paschi di Siena:  "Abbiamo messo insieme, grazie ad ELIS, un numero significativo di aziende, creando Employability 2.0, un progetto innovativo che non ha eguali in Europa. Per un progetto di formazione e lavoro come Employability eravamo convinti che non bastasse solo l’esperienza aziendale ma che quest'ultima dovesse essere supportata da un’esperienza formativa forte. Quindi con ELIS è nata questa partnership per creare questo percorso di formazione, che coniuga alla formazione classica anche una formazione esperienziale."

    Employability 2.0: Presente e futuro

    • Francesca  MANILI PESSINA, Direttore risorse umane di Sky: "Sky è stata madrina di questo progetto e ha continuato a credere fortemente a questa iniziativa. Il progetto nasce intorno a novembre 2012 con l’idea di un gruppo di aziende illuminate di poter sperimentare una formula di inserimento per alcuni giovani talenti nel mondo del lavoro che possa però essere allo stesso tempo un’esperienza arricchente per le aziende che partecipano al percorso."

    • Lucia VALENTE, Assessore al lavoro della Regione Lazio: "Employability è un esempio di come si creino nuove pratiche per la youth garantee. Mi complimento molto con voi perchè avete fatto già in pratica un pezzo di quello che ci chiede di fare l'Europa per l'occupabilità dei giovani. I ragazzi che escono dall'Università non hanno nessun tipo di idea di cosa sia l'azienda. Sarebbe opportuno anticipare questo momento di confronto con le imprese, prima che si concluda il periodo di studi universitario e il ciclo scolastico. Sono veramente felice di essere qui. Il Centro ELIS l'ho conosciuto nei primi mesi del mio assessorato, loro sono bravissimi. Si riesce ad affermare in questo modo il valore formativo del lavoro. La formazione non è soltanto inghiottire libri ma è anche lavorare. Evviva questa formazione che ha questa ricaduta occupazionale, tarata per lanciare i giovani nel mondo del lavoro. Questa è formazione di livello che loro si possono rivendere.

    • Emiliano Maria CAPPUCCITTI HR Director Birra Peroni: "Employability è un progetto innovativo che crea occupabilità. È unico in Europa,  non esiste infatti un progetto come questo in altri paesi al mondo."

    • Roberto BIAZZI Fastweb: "Employability è un percorso interessante che muove il mercato che sappiamo purtroppo essere stagnante". 

    • Gian Lorenzo SOSSOpartecipante ad Employability 2.0: "A novembre 2012 grazie ad Employability 2.0 ho avuto la possibilità di entrare in Ferrero. Da tre mesi sono a Roma in Birra Peroni. Il fatto di poter cambiare azienda è per me è un valore aggiunto in quanto mi da la possibilità di approfondire aspetti incontrati nel primo anno di esperienza e di dare un contributo più concreto in questo secondo anno in Birra Peroni."

     
     
    Agenda Evento: 

    15:30 Registrazione partecipanti

    16:00 Introduce e Modera 

    • Ilaria DALLA RIVA, HR Director Monte dei Paschi di Siena

    16:15 Occupabilità: Le nuove frontiere del diritto del lavoro 

    • Relatore: Pietro ICHINO Senatore e Professore di diritto del lavoro

    17:00 Employability 2.0: Presente e Futuro 

    Testimonianze dei capi e dei partecipanti

    • Francesca  MANILI PESSINA, HR Director Sky Italia
    • Emiliano MARIA CAPPUCCITTI, HR Director Birra Peroni
    • Ilaria DALLA RIVA, HR Director Monte dei Paschi di Siena

    17:45 Conclusioni e commenti

    • Pietro ICHINO, Avvocato e Professore di diritto del lavoro, Senatore della Repubblica Italiana
    • Lucia VALENTE, Assessore Regione Lazio
    • Guglielmo LOY, Segretario Confederale UIL
    • Paolo CARRARO, Dipartimento Mercato del Lavoro Cisl
    • Federica PATERNÒ, Partner studio legale Toffoletto De Luca Tamajo

    18:45 Consegna dei diplomi ai partecipanti del programma HR Learning Network