Lunedì, 9 Marzo 2015
Roma
Aula magna Centro ELIS

#aiutareigiovani

imprenditori e manager al servizio degli studenti ELIS

 

Oltre 50 imprenditori e dirigenti d’azienda si sono incontrati lunedì 9 marzo, presso il Centro ELIS, per aderire al programma ELIS Fellow: dedicheranno parte del loro tempo per trasferire ai giovani la passione per il lavoro attraverso docenze, testimonianze, presentazione di casi aziendali e approfondimenti tematici.

L’evento, che rientra tra gli appuntamenti previsti per il 50° anniversario dell’ELIS, si è aperto con il video dell’inaugurazione del Centro ELIS avvenuta il 21 novembre 1965.

Ancora attuali risuonano le parole pronunciate da Papa Paolo VI in quell’occasione: “Il complesso non è un puro aggregato di un albergo, di un’officina, di una scuola e di efficienti attrezzature sportive, ma una casa, un focolare cristiano in cui amicizia, fiducia e allegria formano l’atmosfera. Un luogo dove la vita ha una sua dignità e un suo senso”.

Durante l’evento sono stati presentati anche i progetti sviluppati dai giovanissimi partecipanti del programma “Scuola della Buona Impresa”, nato ad ottobre 2014, dalla collaborazione tra il Consorzio ELIS e QUI! Group per trasmettere a 40 studenti universitari la cultura d’impresa e lo spirito imprenditoriale svolto eticamente.

In questo contesto si è rivelato fondamentale per i giovani, il confronto con manager di importanti aziende italiane che promuovono il Made in Italy in tutto il mondo. Tra i presenti: Illy, Sammontana, Eurotech e Qui! Group. Fabio Capasso di Qui! Group ha affermato "Iniziative come queste servono ad avvicinare i giovani ai manager che possono dare loro buoni consigli".  


Francesco Starace CEO di Enel ha condiviso con gli ospiti la sua esperienza di ELIS Fellow “La prima volta che sono venuto all’ELIS per incontrare i ragazzi sono rimasto a bocca aperta. È un posto incredibile con una visione delle cose straordinaria. L’attenzione alla formazione della persona è una grande peculiarità. Questa esperienza è servita soprattutto a me, le ore con i ragazzi sono state un arricchimento”.

 

Durante la nomina degli ELIS Fellow per il biennio 2014-2016, si sono susseguite numerose testimonianze di manager che hanno espresso grande entusiasmo nel fornire il loro contributo alla formazione dei giovani. 


NICOLA DE CESARE

Technogym 

"Ho imparato tanto da ELIS nell'Innovation Lab. Ora è il momento restituire ai giovani

 

 

 

 

 

STEFANO DONNARUMMA 

ADR Aeroporti di Roma
 
"Quando vengo al centro ELIS cadono tutte le armature e le maschere, ritrovo l'autenticità

 

 

 

 

 

GIANMATTEO MANGHI

Cisco Systems Italia

"La passione dei ragazzi in quello che fanno è contagiosa e ci ricarica ogni volta che veniamo"

 

 

 

 

 

ALESSANDRO MUSUMECI

Club Dirigenti Tecnologie dell'Informazione (COTI) di Roma

"35 anni fa ho conosciuto il Centro ELIS e me ne sono innamorato

 

 

 

 

STEFANO NOCENTINI

Poste Italiane

"Etica, competenza e rivoluzione digitale, accompagnati da grande simpatia caratterizzano il Centro ELIS"

 

 

 

 

 

FABIO PRESSI

Infoblu

"Grazie al Centro ELIS perché senza i giovani non ci potrebbe essere innovazione" 

 

 

 

 

 

FRANCESCO PROFUMO

"Invito tutti a dare fiducia ai ragazzi. Dobbiamo dare loro fiducia nel futuro

 

 

 

 

 

 

FRANCESCO STARACE

Enel

Ringrazio ELIS per permettermi di dedicare tempo ai giovani in un posto gradevole e accogliente”.

 

 

 

 

 

 

CARLO TOSTI

Saba Italia Spa 

"I fellow non siamo noi ma questi ragazzi che ci insegnano tante cose