Giovedì, 14 Febbraio 2013
Aula magna ELIS, via Sandro Sandri 81 - Roma

                         

logo CIFAFLOGO CEDELLOGO FAV

                                     

ELIS in collaborazione con FAV offre concrete opportunità di lavoro nell’ambito dell’Assistenza Familiare

Il CIFAF – Centro Italiano di Formazione per Assistenti Familiari (www.cifaf.it) organizza percorsi rivolti alla specializzazione in “Assistente Familiare” per entrare nel mondo del lavoro. Nasce dalla collaborazione tra Cedel – cooperativa sociale educativa ELIS e l’Associazione internazionale F.A.V. (Family Added Value).

I corsi sono caratterizzati dall’innovativo strumento dell’“Appartamento Pedagogico”, nato dal modello di apprendimento Francese e riconosciuto a livello Europeo in cui sono riprodotti tutti gli ambienti della casa, dal salotto alla cucina, dal fasciatoio alla lavanderia. La formula vincente consiste in simulazioni del lavoro di cura e di assistenza realizzate da docenti ed esperti qualificati (collaboratori domestici di esperienza, esperti in economia domestica e in scienze dell’alimentazione, cuochi, infermieri e psicologi).

I corsi che si svolgono a Roma in via Ovidio partono ogni 3 mesi e ciascuna edizione è composta da tre classi formate da 10 allievi per una durata totale di 72 ore per 18 giornate di formazione così suddivise: due pomeriggi a settimana per due mesi circa. Ad oggi hanno frequentato le attività formative 50 partecipanti. 

Molte sono le agevolazioni e le borse di studio messe a disposizione per dare a tutti la possibilità di formarsi al lavoro. Il CIFAF forma personale domestico fidato e referenziato, garantisce tranquillità e sicurezza per le famiglie. Nelle passate edizioni il dato di placement, ovvero il numero dei partecipanti che trova lavoro dopo il corso, è stato del 100%.

                    

 

Ha moderato l’incontro Fortunato Perez, giornalista e responsabile Comunicazione Istituzionale ELIS

Durante l'incontro l'ingegnere Gribodo si è complimentato per il clima di amicizia instauratosi durante il corso e ha raccomandato ai partecipanti di provvedere con puntualità alla restituzione del prestito d’onore ELIS concesso senza interessi e garanzie per dare, oggi, ad altre persone la stessa opportunità di frequentare i corsi che è stata data a loro.

Il presidente F.A.V. Di Ianni ha spiegato che la loro non è un’associazione di famiglie ma di persone accomunate dalla volontà di fare qualcosa di concreto per la famiglia. Il valore aggiunto del corso CIFAF sta nel garantire un rapporto forte e duraturo tra l’offerta formativa e la domanda delle famiglie.

Interessante infine la dichiarazione di Teresa Benvenuto, la quale ha sottolineato come l'associazione Assindatcolf sia interessata e disponibile a lavorare in sinergia con il CIFAF per ottimizzare l’inserimento lavorativo dei corsisti.

Alcune testimonianze

Marina Fiocco, 46 anni, Italia - Ha frequentato il corso Assistenti Familiari: a giugno 2012
Ora lavora come: collaboratrice domestica

“Qualche anno fa io e mio marito abbiamo deciso di investire tutto quello che avevamo per aprire un panificio, ma purtroppo la crisi ci ha travolti e si è portata via il nostro forno e le nostre speranze. Abbiamo dovuto ricominciare tutto dall’inizio con lavori saltuari e senza regolare contratto di lavoro. Ho cominciato a lavorare come collaboratrice domestica, ma anche in questo campo le esigenze delle famiglie sono cambiate con il modificarsi degli stili di vita. Ora non basta solo tenere casa pulita, ma anche cucinare per i bambini, accudirli e instaurare un rapporto di fiducia con i loro genitori. Ho capito che dovevo aggiornarmi e imparare cose nuove e ho deciso così di iscrivermi al CIFAF: Centro Italiano Formazione Assistenti Familiari. Anche il rammendo di uno strappo è un arte, e la passione delle insegnanti è lo sprone per farlo sempre meglio. Sono molto motivata, ora è tornato il sorriso sul mio volto: c’è tanto da imparare, ma io sono qui per questo”.

 

Josè Antonio Bohuytron Solano, 52 anni, Perù - Ha frequentato il corso Assistenti Familiari: a giugno 2012
Ora lavora come: badante

“Sono in Italia da 6 mesi. Appena arrivato ho capito subito che qui serve qualificarsi, allora mi sono dato da fare iscrivendomi al corso Assistenti Familiari del CIFAF. In Perù insegnavo filosofia e sociologia, ma appena arrivato in Italia ho conseguito la licenza media. Mi piace navigare nel web, è così che sono venuto a conoscenza del Centro Italiano Formazione Assistenti Familiari. Sono felice di aver partecipato al corso che mi ha permesso di apprendere tante cose nuove - adesso so persino cucinare gli spaghetti alla carbonara! – aprendomi a conoscenze importanti per trovare una collocazione lavorativa stabile, regolare e soddisfacente”.

 

Mihaela Iasageanu, 40 anni, Romania - Ha frequentato il corso Assistenti Familiari: a giugno 2012
Ora lavora come: colf

 “Sono arrivata in Italia 10 anni fa,  la mia permanenza non è stata subito facile per via dei pregiudizi che ho riscontrato a causa delle mia origini: nessuno riusciva a fidarsi di me e per questo non trovavo lavoro. Dopo varie esperienze come colf, badante e baby sitter, ho trovato una collocazione stabile come collaboratrice domestica. Sono venuta a conoscenza del CIFAF chiacchierando con una mia amica. Ho subito informato la famiglia per cui lavoro dell’intenzione di aggiornare le mie attuali competenze frequentando un corso specifico. Il loro entusiasmo mi ha davvero colpita: oltre al mio solito giorno libero, mi è stata concessa un’uscita anticipata, così sono stata sempre presente in aula senza problemi. Mi piace moltissimo stirare ed ho particolarmente apprezzato il modulo di lavanderia e stireria dal quale ho tratto numerosi consigli per essere più veloce e precisa (anche la signora per cui lavoro se ne è subito accorta). Sono stati due mesi costruttivi non solo per il mio lavoro ma anche per me stessa: stare in aula con altre 10 persone mi ha aiutato a vincere la timidezza che mi contraddistingue”.

 

Agenda Evento: 

15:30 – Registrazione partecipanti

15:45 – Saluti del presidente Associazione Centro ELIS, Massimo Fontana Gribodo

16:00 – Presentazione del CIFAF - presidente Associazione F.A.V., Giuseppina Di Ianni

16:15 - Intervento di Teresa Benvenuto, segretario nazionale Assindatcolf (Associazione nazionale datori di lavoro domestico)

16:25 – “Parlano i protagonisti” – testimonianze dei partecipanti

16:45 – Consegna dei diplomi delle prime edizioni

16:55 – Coffee & cake

17:05 – Conclusioni