Giovedì, 18 Aprile 2013
Sede ITALTEL di Castelletto - Via Reiss Romoli - Settimo Milanese (MI)

 

ELIS, Italtel e le aziende leader del mercato IT disegnano i nuovi scenari per la competitività internazionale delle imprese italiane

Il rilancio della competitività dell’ICT Made in Italy nel mercato digitale globale è l’obiettivo che il Consorzio ELIS intende realizzare nel semestre di Presidenza Italtel con il contributo scientifico del Cefriel di Milano.

Il 18 aprile vertici, dirigenti e massimi esperti ICT delle aziende e degli enti coinvolti (Italtel, BIP, EMC, Oracle, Cisco, Alcatel Lucent, IBM, Telecom Italia, Eni, Cefriel…) si sono riuniti per individuare i progetti IT più interessanti e potenzialmente vincenti per la competizione internazionale, che verranno implementati nei prossimi mesi.

Obiettivo del semestre di Presidenza ELIS affidato ad Italtel

La sopravvivenza dell’ICT Made in Italy - attualmente poco competitivo sul piano internazionale - dipenderà dalla capacità di cogliere e vincere le sfide della globalizzazione del mercato ICT. Il semestre di Presidenza Italtel del Consorzio ELIS intende promuovere la collaborazione tra le aziende aderenti e avviare un programma analitico-formativo finalizzato alla costruzione di un sistema virtuoso domanda/offerta. Il programma dei lavori prevede una fase analitica tesa a individuare le problematiche dell’ICT, attraverso interviste mirate e incontri scientifici; seguirà un progetto esecutivo multiaziendale capace di mettere a punto un nuovo modo di fare business, vincente e competitivo a livello globale.
È possibile invertire la tendenza che vede le aziende ICT italiane in difficoltà nel costruire un’offerta in grado di affacciarsi sui mercati internazionali? Le peculiarità italiane come estro, creatività e flessibilità possono essere applicate anche nell’ICT per sviluppare soluzioni e servizi complessi basati su competenze e skill unici?

Di seguito alcune interviste realizzate in occasione dell'evento:

Inspiration – le testimonianze dei promotori

ICT e Made in Italy – le voci dalle aziende

Sono intervenuti, tra gli altri: Fabio Troiani  - Bip; Marco Fanizzi - Emc; Pierfrancesco Di Giuseppe - Oracle; Agostino Santoni - Cisco; Gianluca Baini – Alcatel Lucent; Paolo Degli Innocenti - IBM; Simone Battiferri – Telecom Italia; B. Murari - ST Microelectronics Srl; A.Rangone - MIP, Politecnico di Milano; A. Di Camillo -  Venture Capitalist & Business Angel.

Twitter: #ELISpresidenzaITALTEL

Agenda Evento: 

14:00 - Apertura dei lavori
15:15 - Business Model Enrichment
16:45 - Sharing & Selection: identificazione da parte dei Dirigenti delle proposte più interessanti
18:15 - Chiusura dei lavori