Mercoledì, 17 Dicembre 2014
Roma
via Sandro Sandri 81
Incontro di presentazione della ricerca "Indagine sui sistemi di autenticazione bancari"
Agenda Evento: 

Saluti

Michele Crudele, Direttore Associazione Centro ELIS
Anthony Cecil Wright, Presidente ANSSAIF
 

Introduzione
Anthony Cecil Wright, Presidente ANSSAIF
Paolo Gangi, Responsabile del Corso IT Systems Architect

Presentazione risultati indagine
I team di studenti, presentano i rapporti di ricerca

Commissione 
Barbara Bruno, IT Risk & Security Governance Telecom Italia
Marco De Ritis, Information Security Specialist Monte dei Paschi di Siena
Alessandro Musumeci, Presidente CDTI
Gianpaolo Scafuro, Cyber Security Specialist and Project Manager Poste Italiane
Francesca Tedeschi, Banking and Marketing Senior Expert; Director of Italian Financial Observatory (Ofnetwork)

Modera
Raffaele Barberio, Direttore Key4Biz 

Premiazione del team vincitore
Anthony Cecil Wright, Presidente ANSSAIF
Roberto Sorrenti, Direttore ELIS College


Brindisi di Natale

*In attesa di conferma


L'ELIS College, con sede a Roma, è una scuola residenziale di livello undergraduate destinata a giovani che desiderano specializzarsi nelle tecnologie informatiche e multimediali o nella gestione e l’efficientamento delle operations di organizzazioni complesse. ELIS College è strettamente collegato con le imprese del Consorzio ELIS che partecipano attivamente alla progettazione ed erogazione dei corsi e offrono borse di studio a sostegno degli allievi. I programmi sono integrati con i corsi di laurea dell’università telematica Uninettuno. La vita presso il college e la grande attenzione dei formatori consentono lo sviluppo dei talenti individuali di ogni allievo. Il College offre tre programmi formativi: IT Systems Achitect (ISA); Linguaggi & Tecnologie  Multimediali (LTM); Operations & Maintenance Management (OMM).

L'ANSSAIF, presieduta dall'ingegner Anthony Cecil Wright, si pone l'obiettivo   di   contribuire  alla   maturazione,  in   tutte   le   sedi opportune, anche universitarie, della consapevolezza dei problemi connessi alla necessaria protezione delle persone, dei beni, dei dati e delle informazioni; di promuovere studi e ricerche; di conservare il patrimonio di esperienze professionali degli specialisti di sicurezza del settore, anche al termine della loro attività lavorativa. Inoltre di curare la condivisione di esperienze e conoscenze atte a migliorare l'attività professionale degli associati e di curare la promozione culturale e l'aggiornamento dei soci.


 

Vai all’articolo di Osservatorio Finanziario