Martedì, 31 Gennaio 2017
Centro ELIS - Roma
Via Sandro Sandri

Istantanea di un Paese in Viaggio verso la Digitalizzazione attraverso 5 Settori Strategici

Martedì 31 gennaio si è tenuto, presso il centro ELIS, l’evento di presentazione del consorzio M2o che ha lo scopo di raggruppare i principali players dei settori Trasporti, Energia, Logistica, Mobilità, Ambiente (T.E.L.M.A.) per fornire servizi ad alto valore aggiunto, consulenza e soluzioni specialistiche in questi ambiti.

Tante le testimonianze e gli spunti emersi durante il convegno.

Lucia Tranquilli, presidente M2o ha introdotto l’argomento “Abbiamo raccolto esigenze sul territorio e abbiamo deciso di mettere a fattor comune le nostre conoscenze su cinque pilastri: trasporti, logistica, mobilità, ambiente ed energia”. 

Ugo Papagni, progetti sociali ELIS ha spiegato “Cosa mette a disposizione ELIS del Consorzio M2o? I nostri studenti. All’interno di questi tavoli riusciamo ad intercettare le esigenze delle aziende per offrire ai nostri ragazzi formazione specialistica basata sulle reali richieste del mercato del lavoro”.

Durante la mattinata sono stati presentati i risultati dell’indagine sui trend dello sviluppo digitale condotta dall’Istituto Piepoli, azienda che si occupa di progettazione e realizzazione di indagini di marketing e consulenza basata su ricerche di mercato ad hoc. 

A tal proposito Livio Gigliuto, Istituto Piepoli ha esposto in breve alcuni risultati all’indagine “Abbiamo chiesto agli italiani che cosa significa digitalizzazione. Le risposte sono state: trasformazione dei dati cartacei in digitale, accesso più semplice alle informazioni, riduzione del cartaceo. La percezione degli italiani rispetto alla digitalizzazione non è però del tutto positiva, e questo per diverse ragioni: rischio della violazione dei dati personali, necessità di alfabetizzazione informatica, paura di una riduzione dei posti di lavoro. È molto apprezzata l’idea di acquistare on-line”. 

È seguita la presentazione del TELMA Lab, cuore pulsante del Consorzio M2o, che rappresenta il momento di aggregazione nel quale aziende, associazioni, istituzioni, startup, professionisti del settore, realtà scientifiche e di ricerca, si ritrovano per dare risposte alle sfide poste dal futuro. 

L’obiettivo - spiega Carlo Iacovini, direttore TELMA Lab - è quello di creare valore in termini di innovazione, coinvolgendo top manager e rappresentanti qualificati delle aziende.  I driver che ci guidano sono: nuovi operatori, nuove tecnologie e nuovi business”.

Non sono mancate le riflessioni dei rappresentanti del mondo dei Trasporti, dell’Energia, della Logistica, della Mobilità e dell’Ambiente, che si sono confrontati nel corso della tavola rotonda “Istantanea di un Paese in viaggio verso la digitalizzazione attraverso 5 settori strategici”:

Carlo Maria Medaglia di Roma Servizi per la mobilità “Offriamo supporto ai cittadini per insegnare loro ad utilizzare il canale digitale in alcuni ambiti e con il supporto giusto. Stiamo inoltre iniziando a lavorare al tema dell’intelligenza semaforica, in collaborazione con Atac partiremo con l’installazione di nuova segnaletica nelle vie principali della città, perché soprattutto a Roma spazio e tempo diventano tutt’uno”. 

Daniel Giannetti dell’Ufficio Studi GSE “Negli ultimi 15 anni il settore dell’energia è stato trasformato dalla digitalizzazione. I clienti finali sono sempre più consapevoli dei propri consumi. Le tecnologie abilitanti, come contatori più moderni, potrebbero orientare ancora di più le scelte dei consumatori”.

Luigi Contestabile, responsabile per la mobilità sostenibile Trenitalia “Sono entrato in Trenitalia poco dopo il 2000. In questi anni abbiamo sviluppato un buon sistema di alta velocità. Ci stiamo impegnando per raggiungere un risultato analogo sul trasporto pubblico locale. Nel 2019 cambierà metà flotta dei treni regionali, saranno treni innovativi. Stiamo cercando di stare al passo con i tempi. Abbiamo cercato di allargarci all’estero, siamo oggi il 2° operatore per il trasporto passeggeri in Germania. Trenitalia ha bisogno di crescere espandendosi su un mercato che non è più lo stesso di quando è nata. Non siamo più solamente degli operatori ferroviari ma abbiamo l’obiettivo di gestire l’intero flusso del trasporto dei passeggeri. Dobbiamo creare nelle stazioni degli spazi con le auto in car sharing. L’Alta velocità non deve finire nel momento in cui si scende dal treno. Ma vorremmo offrire ai nostri clienti anche delle soluzioni su dove alloggiare e dove mangiare. Vorremmo dare al cliente dei buoni motivi per tenere la nostra app accesa”. 

Anna Donati, Responsabile Gruppo Mobilità Kyoto Club “L’ambiente è un punto di vista che deve indirizzare le scelte, deve ispirare le azioni degli altri 4 settori (mobilità, trasporti, logistica, energia) garantendo sostenibilità ed efficienza. Non bisogna vedere il tema della mobilità come tema a se ma in un’ottica di riqualificazione della città”.   

Fabio Pressi, Amministratore Delegato Infoblu “Infoblu nasce nel 2000 per offrire servizi di mobilità per merci e persone. La connettività del veicolo ha cambiato le regole. Il veicolo comunica molte informazioni e info blu sta cercando di inserirsi in questa nuova realtà per trovare delle soluzioni alternative al GPS. I modelli di business sono cambiati. Le informazioni e i dati ce li hanno Google e Waze e non sono integrati con i nostri sistemi. Le aziende come Infoblu stanno cercando di offrire dei servizi all’interno delle auto, i primi mezzi a recepire questi nuovi servizi saranno proprio i mezzi pesanti”. 

Riferimenti: 
Consorzio Mobility2o

Agenda Evento: 

Ore 10.30 - Saluto di benvenuto
Pietro Cum, Direttore Generale, ELIS

Ore 10.40 - Apertura dei lavori
Pier Giorgio Covili, Presidente Onorario, M2o

Ore 10.50 - Presentazione della s.c. Mobility2o
Lucia Tranquilli, Presidente, M2o

Ore 11.00 - La partnership con ELIS
Ugo Papagni, Relazioni istituzionali e progetti sociali, ELIS

Ore 11.15 - La partnership con ISTITUTO PIEPOLI
Emilio Gigliuto, Istituto Piepoli

Ore 11.30 - Presentazione TELMA Lab
Carlo Iacovini, Direttore TELMA Lab, M2o

Ore 11.45 - Tavola rotonda "Istantanea di un Paese in Viaggio verso la Digitalizzazione attraverso 5 settori strategici
Modera Carlo Tosti, Presidente Board TELMA Lab
Intervengono:
Luigi Contestabile, Responsabile per la Mobilità sostenibile, Trenitalia – Trasporti
Luca Benedetti, Responsabile dell’Ufficio Studi, GSE – Energia
Fabio Pressi, Amministratore Deleagto Infoblu (Gruppo Autostrade) - Logistica
Carlo Maria Medaglia, Roma Servizi per la mobilità - Mobilità
Anna Donati, Responsabile gruppo mobilità Kyoto Club – Ambiente