Submitted by a.sarnataro on Gio, 06/20/2019 - 18:09

Questa mattina si è tenuto Innovation Day, la fiera tecnologica degli studenti ELIS che espone i progetti di innovazione destinati a migliorare la vita delle persone e delle organizzazioni.

 “Anno dopo anno vedo crescere sempre di più questa struttura. Il punto di forza dell’ELIS sta nei giovani, nelle persone e nella volontà che hanno di avere successo nel mestiere che stanno facendo. L’ELIS per me è un esempio positivo da clonare in tutto il nostro Paese, per poter creare nuove competenze che ci serviranno per il futuro”. (Maurizio Decina)

I progetti sono stati realizzati per grandi aziende che hanno messo a disposizione le loro tecnologie, la loro esperienza e professionalità arrivando a produrre per questa edizione oltre 50 progetti d’innovazione che hanno coinvolto più di 90 giovani, tra studenti e consultant.

“Partecipare all’Innovation day è una sfida sia umana che tecnologica, in quanto interfacciarsi con i dirigenti delle più grandi aziende del panorama italiano è una grande opportunità di crescita personale.” (Luca Iacomino, studente - ELIS)

I progetti presentati sono legati a 7 tecnologie emergenti: Blockchain & Cybersecurity solutions, Customer user experience, Data analytics & Machine learning application, Open Connected City & Smart mobility, People Analytics, Sustainable & predictive operations, SW Development & AR/MR/VR. Diversi sono i settori industriali coinvolti: Banking & Finance, Energy, Food&Beverage, Infrastructure, Insurance, Manifacturing, Telco, Transportation.

Gli ospiti hanno potuto visitare l'area espositiva suddivisa per domini di innovazione e hanno votato i progetti migliori attraverso l’apposita piattaforma (www.elisinnovationday.it).

La grande novità di quest’anno è stato lo showcase del progetto ecosistema Open Connected City: gli ospiti hanno avuto la possibilità di provare alcuni servizi dal vivo di una smart city in modalità ecosostenibile, utilizzando le tecnologie emergenti Data Science e industrial IOT.

 “Ciò che mi ha impressionato di più è il livello di energia, competenza e capacità di mettersi in gioco dei ragazzi. Per preparare uno showcase e presentarlo come si deve ci vuole molto coraggio. ELIS tramite le aziende costruisce dei profili che hanno un impatto monumentale sul mercato del lavoro. La cosa che mi è piaciuta di più è lo spirito di condivisione e collaborazione tra tutti i team coinvolti nella competizione”. (Daniele Tonella, CEO - UniCredit)

Durante la mattinata, oltre ad essere premiati i migliori progetti specifici di ogni cluster, è stato votato il progetto vincitore dell’edizione 2019: Business Analytics & Operation Control – Continuous Improvement of Maintenance System dell’azienda Cefla per il cluster Sustainable & Predictive Operations. I ragazzi hanno lavorato sull’ideazione di una dashboard per la manutenzione predittiva che restituisce report su KPI, come il tempo medio tra i guasti per le macchine, il tempo medio di riparazione e il tempo medio di ripristino.

 “L’impatto con l'azienda è stato totalmente diverso da quello che mi aspettavo: non mi sono sentito trattato come un dipendente, ma come un pari e ho sentito che il mio progetto era di valore e che l'azienda puntava su di me.” (Luca Ciampa, studente - ELIS)

Per un ulteriore sguardo sul futuro, è stato richiesto alle aziende del Consorzio di lanciare i progetti del 2020 attraverso delle tavole rotonde dedicate.

 “Lo spirito di team working che ho visto oggi è straordinario. È difficile trovare questa determinazione e queste qualità umane che ELIS sta dando ai giovani studenti. Complimenti a tutti per l’ottimo lavoro”. (Maurizio Cortese, CEO Intesa - San Paolo)

Una giornata per ribadire l’importanza dell’incontro tra aziende e studenti e dimostrare il grande contributo in termini di creatività e innovazione che i giovani possono portare alle imprese e al Paese.

#DigitalUnIDay19

Le foto della giornata.

I progetti vincitori nei rispettivi cluster:

Blockchain & Cybersecurity solutions | Smart Contract – Olimpia Agency S.p.A.

Customer user experience | Automatizzazione test per APPs Wind Tre – Wind Tre

Data analytics & Machine learning application | BIM – Cellnex

Open Connected City & Smart mobility | Eni Smart Parking and Virtual Availability – Eni

People Analytics | Business Intelligence Insight – Randstad

Sustainable & Predictive operations | Business Analytics & Operation Control – Continuous Improvement of Maintenance System – Cefla

SW Development & AR/MR/VR | Coltiba – Vetrya

Le aziende che quest’anno hanno presentato i loro progetti insieme agli studenti sono A2A, Accenture, Acea, ACI, Alstom, Anas, BNL, Bridgestone, Campari, Cefla, Cellnex, Cisco, Clemps, Doing, E-Distribuzione, EFM, Enel Global Thermal Generation, Enel Green Power, Eni, Ferrovie dello Stato Italiane, Generali, Groupama, Huawei, Illy, Inwit, IoE-EQ, Italtel, Lending Solution, MPS, Nissan, NTT Data, Olimpia Agency S.p.A., Open Fiber, Poste Italiane, RAI, Randstad, Sacbo, SAP, SAS, Sirti, Snam, Softlab, Soldo, Terna, Tim, Trust Technologies, Vetrya, Vodafone, Wind Tre.