Co-operare per costruire nuovi progetti di internazionalizzazione

13 Ott 2015 - 10:30

Si chiama "Going International" il programma dedicato alle aziende del Made in Italy che desiderano crescere attraverso un processo di internazionalizzazione. Il progetto nasce dalla collaborazione del Consorzio ELIS e DHL, con il contributo di Barilla, Ernst & Young, Fiorucci, Google, Monte Paschi di Siena e Vodafone.

Ad aiutare le PMI italiane in questo importante processo saranno anche esperti di internazionalizzazione (Eurispes, ITA, GEA) e un comitato di docenti universitari provenienti da: Bocconi, Luiss, Politecnico di Milano

Il progetto si sviluppa attraverso 8 workshop (uno al mese da ottobre 2015 a giugno 2016, dicembre escluso), e permetterà alle 14 piccole e medie imprese partecipanti di redigere un piano di internazionalizzazione, partendo dal patrimonio di conoscenze trasferito dalle grandi aziende sponsor e grazie alle indicazioni degli esperti del settore. 

Il primo degli 8 appuntamenti si è tenuto presso, il 14 e 15 ottobre, presso l’Academia Barilla di Parma.  

Nel corso della serata, i partecipanti divisi in gruppi hanno cucinato in compagnia dei rappresentanti delle aziende facenti parte del percorso formativo: un primo, utilissimo momento di team building e Kick Off prima della giornata operativa del giorno seguente. Si è parlato della creazione di Reti di Impresa che possano facilitare l'internazionalizzazione delle PMI e favorire l'esportazione dei prodotti Made in Italy. 

La struttura del programma rispecchia quella di un piano di internazionalizzazione dove ognuno degli otto incontri mensili rappresenta un tassello fondamentale per la redazione del progetto finale.

Riferimenti:
Programma "Going International"
Articolo del Corriere della Sera
Servizio Sky TG24 

La scuola sportiva ELIS in ritiro precampionato a Ovindoli

22 Set 2015 - 11:00

La splendida località di Ovindoli, situata all'interno del parco regionale naturale del Sirente – Velino,  ha ospitato dal 10 al 13 settembre il ritiro precampionato della Scuola Sportiva ELIS.
I ragazzi della categoria  “Juniores Primavera” della squadra di calcio ELIS hanno alloggiato, insieme alle loro famiglie, presso i Casali delle Rocche di Ovindoli.  
 
Allenamenti e attività formative outdoor, tenuti dal prof. Marco Palermo, sono state alternate ad incontri e seminari su temi umanistici, tenuti dal relatore Ing. Alessandro Palazzo,  il quale ha affrontato con i giovani atleti e i loro genitori il tema delle “Virtù umane nello sport”.
 
La scuola sportiva ELIS ha giocato contro la squadra locale Pro-Marsica (ex Celano), nel nuovo campo di calcio della città di Ovindoli,  vincendo la partita con il risultato di 1 a 0. 
I Casali delle Rocche aprono le porte alle Scuole interessate a svolgere attività formative nella località di Ovindoli. 
Per maggiori informazioni contattare il numero 346.23.74.473 o scrivere a ovindoli@elis.org  

Riferimenti:
Scuola Sportiva ELIS

Cena colombiana a EXPO con le alunne SAFI ELIS

22 Set 2015 - 11:00

Giovedì 17 settembre alle 19.30 le allieve dell’Istituto Alberghiero SAFI ELIS hanno partecipato ad un evento nell'ambito di Expo 2015 che si è tenuto presso l’Italian Makers Village di Milano.

La serata Gastronomica è stata organizzata dalla delegazione del Sena – Servizio Nazionale di Apprendistato della Colombia.

Le allieve hanno affiancato lo chef colombiano José Alexander Arbelaez nella preparazione di alcuni piatti della tradizione italiana rivisitati con prodotti tipici della Colombia.

Il menù della serata:

  • Insalata caprese con pomodoro, basilico, formaggio Paipa, olio di oliva e una vinagret di caffè
  • Ravioli ripieni di crema di fagioli e ciccioli
  • Gnocchi di mais tenero in pesto di coriandolo e crema
  • Fettuccine in salsa caraibica
  • Lasagna di banana matura ripiena di carne
  • Tiramisú tropicale
  • Gelato de guayaba dolce

Riferimenti:
Istituto Enogastronomico e Alberghiero SAFI ELIS

Workshop: Disegnare i nuovi scenari della mobilità

10 Set 2015 - 12:00

Giovedì 17 settembre dalle ore 14.30 alle 18.00, presso lo spazio Factory, si è tenuto il workshop “Dalla competition alla coopetition per disegnare i nuovi scenari della mobilità”, organizzato da ELIS in collaborazione con il comitato permanente Citytech. L’evento si inserisce tra le iniziative della Settimana Europea della Mobilità.

 Durante l’incontro gli ospiti si sono confrontati sugli attuali trend del mercato della mobilità, sull’integrazione modale e la sharing economy, per identificare progetti concreti di innovazione nel settore. Per comprendere il settore della mobilità, le sue evoluzioni e le opportunità che si possono avere è necessaria una stretta interazione e un confronto continuo tra i protagonisti del settore. La loro cooperazione è la via privilegiata per un cambiamento ormai necessario, attraverso nuovi modelli di servizio e proposte fattive per il miglioramento della mobilità sostenibile in Italia.

Il Centro ELIS ha da tempo maturato una solida esperienza su progetti di innovazione e collaborazione tra imprese, anche attraverso attività di formazione congiunta tra aziende rappresentative dell’ecosistema coinvolto. Prendendo spunto dalle conclusioni di una di queste iniziative, il programma formativo «Mobility to People», durante il workshop gli ospiti si sono confrontati sugli attuali trend del mercato della mobilità – integrazione modale e sharing economy - in una prospettiva di sviluppo e crescita sostenibile.

ELIS Corporate School e Citytech, attraverso il proprio Comitato Permanente, si propongono di diventare un canale di confronto e riflessione per favorire l’identificazione di progetti in coopetition tra i diversi stakeholder della mobilità.

Riferimenti:
Agenda dell'evento

School Of Future Leaders: tra lezioni di vita e di leadership

2 Set 2015 - 10:30

Si è conclusa lo scorso 1 Settembre la Summer Edition del percorso School Of Future Leaders, il programma formativo rivolto a studenti iscritti all’ultimo anno di laurea triennale e specialistica, provenienti da alcuni dei migliori atenei italiani e stranieri (LUISS, Bocconi, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Tor Vergata, Università di Pisa, Univerità di Siviglia, Università di Malaga).

Cinque giornate intense in cui gli studenti hanno avuto modo di confrontarsi con alcuni dei top manager delle aziende del Consorzio ELIS che, oltre a raccontare le proprie personali storie di successo, li hanno coinvolti nella discussione di case study, stimolandoli a produrre idee innovative.

Tanti i manager coinvolti: Matteo Del Fante - AD Terna SpA, Giampaolo Calcari – HR Director Italy Procter & Gamble, Gabriela Styf Sjöman – Vice President, Engineering & Telecom Italia Group Labs, Telecom Italia Group, Oliver Galea – Managing Director PwC Advisory; Barbara Cominelli – Director of Commercial Operations Vodafone Italia, Enrico Luciani – Founder & CEO Eustema SpA, Andrea D’Acunto – Partner Business Advisory Services Ernest & Young, Stefano Lorenzi, CEO Sirti.

La prossima edizione partirà a Febbraio 2016.

Nuovo master nel settore Energy in collaborazione con LUISS

24 Ago 2015 - 12:00

Partirà, il 26 ottobre 2015, il Master in Management in The Energy Industry, una nuova opportunità formativa sviluppata da LUISS Business School in collaborazione con ELIS Corporate School. Il programma è rivolto a laureati in Ingegneria, Economia, Giurisprudenza o Scienze Politiche interessati a formarsi e lavorare nel settore Energy.

Il settore energetico è in forte espansione e si colloca al centro della scena economica e sociale in tutto il mondo, per questo richiede una profonda conoscenza e comprensione delle sue dinamiche e della sua struttura. Il Master nasce con l’obiettivo di fornire agli studenti una solida conoscenza del settore energetico, affiancando all’acquisizione di competenze tecniche e gestionali lo sviluppo di soft skills quali la capacità di problem-solving, decision making, public speaking. Il programma è organizzando in due fasi:

1. General Management and Preparatory Courses: Accounting and Control, Finance, Strategy, Marketing, Economics, Organizational Design, Business Ethics

2. Specialised Courses divisi in:

  • Industry Ecosystem Courses: Oil&GAS, Power Utilities, Renewables & Green Energy, Network Infrastructure & Smart Grid, Energy Management & Efficiency, Markets & Energy Trading
  • Energy management Courses: Environmental planning & sustainability, Financial Modeling and Project Financing for Energy, Business Combination and M&A for Energy,Start Upping & Entrepreneurship, Business Law & Regulatory Framework

Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di ricoprire diversi profili professionali in ambito energetico: Energy Market Analyst, Business Development Manager, Environmental Manager, Energy Efficiency Consultant, Energy Investment Analyst, Energy Project Manager.

Il master avrà una durata di 12 mesi con frequenza full-time (9 mesi di formazione + 3 mesi di Field Project) e si svolgerà a Roma, presso la sede LUISS Business School.

Inaugurato il nuovo laboratorio dedicato all´IoT

3 Lug 2015 - 09:30

Da ieri gli studenti ELIS hanno un nuovo laboratorio tecnologico all'avanguardia: è stato inaugurato il Junior System LAB ELIS - STMicroelectronics, con Pietro Palella (CEO di STMicroelectronics Srl) al taglio del nastro ufficiale. Ora i ragazzi, grazie ai docenti ELIS e agli esperti ST, potranno approfondire ancora di più tutto ciò che riguarda l'Internet of Things, cioè l'estensione di Internet agli oggetti di uso comune, come orologi, caldaie, elettrodomestici ecc.. Una nuova opportunità per fare innovazione!

Corsi in meccanica industriale e informatica

24 Giu 2015 - 18:00

12 borse di studio a copertura totale e 90 posti ancora disponibili per formarsi e lavorare nei settori Information & Communication Technology e Meccanica Industriale. Sono i numeri dell'offerta formativa post-diploma ELIS per i percorsi in partenza a partire da settembre 2015. Richiesti, progettati e realizzati con le aziende del Consorzio ELIS, hanno l’obiettivo di formare ed inserire nel mercato del lavoro i migliori diplomandi e neo-diplomati con una percentuale di occupabilità media dell’88% con alcuni percorsi che sfiorano il 100% di placement a poche settimane dalla fine delle lezioni. Si può concorrere all’assegnazione delle borse di studio per i seguenti percorsi: MASTER post-diploma in MECCANICA INDUSTRIALE MASTER post-diploma in INFORMATICA ("Reti e Sistemi” oppure "Sviluppo Applicazioni e Servizi) ​Oltre alle borse di studio, molte le agevolazioni a disposizione dei candidati come il prestito d’onore ELIS che sarà restituito - a rate, senza interessi - solo dopo aver terminato il corso e aver trovato un’occupazione che permetta di restituirlo. I colloqui di selezione, basati su prove e colloqui psico-attitudinali, si tengono a Roma presso la sede ELIS entro il 30 luglio 2015. Per partecipare alle selezioni occorre compilare il modulo relativo al corso scelto all’indirizzo www.elis.org/post-diploma, entro e non oltre il 31 luglio 2015.

Riferimenti:
ELIS College

Andrea Zorzi al Centro ELIS

24 Giu 2015 - 18:00

Andrea Zorzi, due volte campione del mondo e tre volte d’Europa con la nazionale di pallavolo, mercoledì 6 maggio, ha visitato il Centro ELIS e offerto una lezione speciale di sport e di vita. “Come si fa a fare squadra?”, questo l’argomento che i manager del programma formativo “School of Leaders” hanno affrontato con Andrea Zorzi, il quale ha spiegato “la pallavolo è l’unico gioco di squadra che impedisce di toccare due volte la palla: sei obbligato a passarla e nessuno ha mai vinto solo con qualche isolato elemento eccellente. La chiave per lavorare in team è pensare sempre come fare del tuo meglio con quello che hai, senza lamentarsi”. Velocità, metodo e lavorare per progetto aiutano ad anticipare il cambiamento, per il resto non c’è un segreto per vincere – ha assicurato Zorzi- “Se si fanno le cose giuste, non si ha la garanzia di vincere; se non le si fa però si è sicuri di perdere”. Chiarezza, rispetto, disponibilità e collaborazione sono imprescindibili. Per il resto, le squadre sono diverse ogni giorno, ma è proprio questa la loro forza. “C’erano giorni in cui – ha ricordato Zorzi- avrei giurato che non mi sarei potuto alzare dal letto per allenarmi eppure, essere insieme per un obiettivo ci aiutava a spronarci. Se vedi che il tuo compagno ce la fa, non puoi mollare. Alle volte era l’allenatore stesso a portarci oltre il limite e solo così capivamo di essere in grado di reagire a ciò che ci sembrava insuperabile, scoprendo di avere insospettabili riserve di energia”. Andrea Zorzi ha poi incontrato le giovani atlete della squadra di pallavolo della Scuola sportiva SAFI ELIS alle quali ha offerto un grande insegnamento “non sono solo le vittorie i momenti più belli in nazionale, ma le gioie, le sconfitte e anche i litigi condivisi con i compagni di squadra, che diventano dei veri amici”. Le ragazze hanno avuto poi il privilegio di svolgere un vero allenamento con il campione che ha dato loro dei preziosi consigli tecnici per migliorare i fondamentali del gioco.

Il nuovo libro di Pierluigi Bartolomei

19 Giu 2015 - 16:30

Venerdì 12 giugno alle ore 17.30, presso l'aula magna del Centro ELIS, si è tenuta la presentazione del libro "Ti porterò con me. Viaggio in una scuola che cerca la speranza" di Pierluigi Bartolomei, preside della Scuola Professionale ELIS.

Hanno partecipato alla presentazione del libro Gian Maria Fara, presidente Eurispes, il quale ha affermato "questo libro ci riporta con i piedi per terra, mettendoci di fronte alcune storie di vita vera. Ci ricorda chi siamo" e Francesco Giorgino, giornalista TG1, il quale ha definito il libro “un puzzle di umanità” affermando “Pierluigi Bartolomei dallo spirito eclettico, mescola nel libro sensazioni e stati d'animo a delle profonde riflessioni".

L’autore raccoglie nel libro una “galleria” di storie autentiche raccontando la sfida dell’educatore, alle prese ogni giorno con i chiaroscuri della vita, tra speranza, difficoltà e successi. Introducono il libro: mons. Javier Echevarría, Prelato dell’Opus Dei; Francesco Totti; Michele Mario Elia, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane. Nella prefazione Mons. Javier Echevarría scrive: “L’ELIS va accumulando da mezzo secolo un grande tesoro: le persone. Un tesoro che risplende particolarmente nelle storie di questo libro, che sono come pietre preziose che vengono alla luce in una miniera dopo tanta fatica, scavi e anche qualche rischio. Storie di giovani di cui forse nessuno si sarebbe accorto. È proprio ciò che ci sta insegnando Papa Francesco mostrandoci che il mondo si vede meglio se lo si guarda dal punto di vista degli ultimi”.

Nell’introduzione Francesco Totti scrive “Affrontare le difficoltà, credere nei propri sogni e provare a concretizzarli con l’impegno e il sudore della fronte è ciò che può cambiare il nostro presente e il futuro che ci attende: questa è la prima riflessione che mi viene in mente pensando ai ragazzi di via Sandri, allievi del Centro ELIS, protagonisti delle storie di “Ti porterò con me”. L’incontro rientra tra gli eventi organizzati per i 50 anni del Centro ELIS, che fu inaugurato il 21 novembre del 1965 da Papa Paolo VI (www.elis.org/eventi-50-anni).

Riferimenti:
Per approfondimenti sull'evento 

Pagine