Form.Integra con ELIS – 14 donne ucraine a colloquio con le aziende

Una celebration e un career day a chiusura del progetto per Addette Sala Bar

Una giornata di festa che dà ufficialmente il via a nuove opportunità professionali. Il Career Day del Corso Addetta Sala Bar è il coronamento del progetto Form.Integra con ELIS: un percorso realizzato con ManpowerGroup che ha permesso a 14 donne ucraine in fuga dalla guerra di entrare nel mondo del lavoro in Italia.

“Questo è un progetto di formazione, che però ha un valore molto più ampio – ha dichiarato Pietro Cum, Amministratore Delegato ELIS – Le ragazze si sono impegnate tantissimo in una situazione personale e di gruppo complessa. Faremo di tutto perché questo impegno si traduca in uno sbocco professionale. Anche perché in ELIS i corsi di formazione non devono mai tradursi in una semplice riga di curriculum. Devono essere un ponte verso il mondo del lavoro”.

“Il percorso professionalizzante è un po’ l’ultimo anello di una lunga catena del valore che tocca le varie attività di accoglienze nell’ambito di ELIS for Ukraine – ha aggiunto Irena Sette, Program Manager Italia ONG ELIS – Ma è il più importante, perché permette a queste ragazze di diventare autonome”.

“Voglio ringraziare ELIS, ma soprattutto fare i complimenti a tutte le beneficiarie – ha concluso Gabriele Fabiani, Delivery Operation Manager Moc Roma Manpower – Stamattina ci siamo sentiti accolti dal vostro sorriso e dal vostro modo di fare. Sono certo che le competenze che avete acquisito e la voglia di mettervi alla prova vi aiuteranno nelle prossime esperienze lavorative”.

Il racconto della giornata

L’attestato di partecipazione rilasciato certifica l’acquisizione delle competenze necessarie per lavorare all’interno di un bar o un ristorante: “Le ragazze sono state effettivamente abilitate a una professione”,  ha spiegato Anna Lucia Angelillo, Training Advisor e Instructor ELIS. Un’attività di supporto e formazione che va oltre il semplice aspetto professionale e che ha profondamente emozionato le partecipanti.

“Siamo tutte molto grate a ELIS – ha commentato la beneficiaria Martyna – Abbiamo avuto un’opportunità straordinaria, abbiamo imparato cose che ci aiuteranno nella nostra vita, non solo nel nostro lavoro”. Dello stesso avviso la beneficiaria Natalia, che non vede l’ora di iniziare a lavorare in Italia: “Il corso ha superato tutte le mie aspettative, tra teoria, pratica e nuove conoscenze che sicuramente mi serviranno in futuro”.

Dentro il progetto ELIS for Ukraine

Il progetto Form.Integra con ELIS è stato pensato per donne ucraine con permesso di soggiorno e con lo status di rifugiate. In una prima fase è stato realizzato un profilo professionale di tutte le beneficiarie, tenendo conto delle loro competenze ma anche delle capacità organizzative.

La seconda fase ha preso vita all’interno del Fab Lab ELIS: una struttura didattica, dedicata alla formazione in ambito cucina e sala bar, ma anche enologia e mixology. Le beneficiarie sono state preparate dal punto di vista tecnico e da quello delle soft skills: orientamento al cliente, proattività e team working.

Form.Integra con ELIS rientra nel più vasto progetto ELIS for Ukraine: un insieme di iniziative a sostegno della popolazione ucraina sviluppato dall’ONG ELIS (scopri di più sull’impegno ELIS: leggi il Report Sociale 2022). ELIS for Ukraine è realizzato in dialogo con Ministero dell’Interno, Prefettura di Roma, UNHCR, Unicef, Comunità di Sant’Egidio e Caritas.

Scopri di più sulle attività di ELIS for Ukraine. Clicca qui