prova
Home | Uncategorized | Accogliere, includere, creare insieme: online il Report Sociale ELIS 2024

2 Luglio 2024

Accogliere, includere, creare insieme: online il Report Sociale ELIS 2024

Oltre 75.000 persone formate o orientate al lavoro. Quasi 200 progetti di co-innovazione tra aziende, start-up ed enti di ricerca.

Il Report Sociale ELIS è giunto quest’anno alla sua terza edizione. Nel suo titolo “Accogliere, includere, creare insieme” si completa un percorso tematico che ha visto ELIS sottolineare nelle precedenti edizioni la volontà di “costruire ponti” e “costruire futuro”.
La parola in cui tutto si completa è “insieme” e i dati dimostrano la forza d’impatto che raggiunge il nostro ecosistema di imprese, centri di formazione e di ricerca, istituzioni pubbliche e organizzazioni private.

Un’Italia sempre più consapevole: i numeri dell’ultimo anno di orientamento e formazione 

Nel 2023 abbiamo più che raddoppiato il numero di studentesse e studenti che hanno partecipato alle nostre attività di orientamento, 64.000 giovani in età scolare.

Un chiaro segno che cresce nel Paese la consapevolezza di dover offrire a studentesse e studenti delle scuole medie e superiori percorsi realmente efficaci nel fornire le informazioni e le esperienze utili a esercitare scelte consapevoli sul futuro di studio e di lavoro.

Sono 11.300 le persone formate, per un totale di 298 corsi erogati, quasi totalmente in forma gratuita o attraverso prestiti d’onore garantiti da ELIS. Il tasso d’inserimento nel mondo del lavoro al termine della formazione è del 91%.

Con ELIS Innovation Hub abbiamo inoltre coinvolto nel 2023 oltre 130 aziende e 115 start-up in quasi 200 progetti di co-innovazione.

Progetti per un futuro inclusivo 

Con il Progetto di Semestre “Distretto Italia”, l’anno scorso è stata avviata un’azione sistemica volta a offrire ai giovani un ingresso rapido nel mondo del lavoro e alle aziende la possibilità di incontrare le figure professionali che non trovano.

Quest’anno, con “Includere per Crescere”, nuovo Progetto di Semestre partito sotto la Presidenza di Turno di Elena Goitini, Amministratore Delegato BNL e Responsabile del Gruppo BNP Paribas in Italia, puntiamo a rafforzare la cultura dell’inclusione nelle aziende e a creare nuovi spazi per mettersi in gioco a categorie fragili di persone e a imprese impact che a loro volta sono mosse da obiettivi d’impatto sociale.

L’impegno all’estero

Il 2023 è stato un anno significativo per le nostre attività oltre confine. La collaborazione con l’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) ha permesso a ELIS di coordinare l’esecuzione di un progetto di formazione in Tunisia, per l’ingresso controllato di manodopera specializzata nel nostro Paese. Un progetto che ha unito su un obiettivo comune anche Ministero degli Interni, Ministero degli Esteri e Ambasciata Italiana a Tunisi. Realizzata su base sperimentale, l’iniziativa ha creato le basi per un nuovo intervento su più larga scala, che partirà a breve nel Paese africano.

Cresce la Scuola Sportiva

Un’espansione delle attività è stata registrata anche nell’ambito della Scuola Sportiva, che nel 2023 ha raggiunto i 1.000 tesserati. Un traguardo non solo per la Scuola, ma anche per il metodo educativo che rappresenta e l’importante impatto sociale che ha sul territorio. L’attività sportiva della Scuola rappresenta infatti un importante spazio di socializzazione e di crescita per bambini e ragazzi, mentre crescono anche le attività dedicate agli adulti.


Scarica il Report Sociale ELIS 2024 e scopri tutte le azioni che, anche l’anno scorso, ci hanno permesso di accogliere, includere e creare insieme.

Condividi