home / Education & Training / Accesso alla formazione

Da sempre ELIS cerca di facilitare l’accesso alla formazione professionale di tutti i giovani, indipendentemente dalle loro possibilità economiche. Per questo la maggior parte dei corsi sono gratuiti e agli studenti è richiesto solamente un contributo volontario per le attività extra-curricolari.

Oltre alle borse di studio attivabili per la maggior parte dei percorsi didattici e formativi, ELIS ha messo in campo anche altri due importanti strumenti di sostegno allo studio: il Prestito d’onore ELIS e il Prestito Per Merito formulato in convenzione con Intesa Sanpaolo.

Prestito d’onore ELIS

Il prestito d’onore ELIS consente a coloro che non hanno la disponibilità economica immediata di far fronte ai costi della formazione.

Rispettando il mandato ricevuto dai suoi fondatori, sin dall’inizio delle attività didattiche nel 1964, ELIS ha favorito l’affluenza ai suoi corsi di formazione di ragazzi e ragazze con scarse disponibilità economiche, soprattutto provenienti dal sud Italia. Attraverso contributi pubblici e donativi di enti e privati, le scuole ELIS sono riuscite a formare al lavoro migliaia di ragazzi e ragazze, garantendo anche una rapida collocazione professionale.

Nonostante un aumentato ricorso alla collaborazione economica delle aziende del Consorzio per la formazione professionale superiore – che permette di attivare per la maggior parte corsi gratuiti finanziati tramite borse di studio – esistono alcuni percorsi formativi ELIS che implicano una spesa, sia pure limitata, per gli studenti.

Per accedere al prestito non sono richieste garanzie, né interessi, né un impegno giuridico per la restituzione: siamo convinti che il senso di riconoscenza degli alunni ELIS sia la garanzia migliore per il recupero dei prestiti. Poiché la quasi totalità degli studenti ELIS trova lavoro in pochissimo tempo dopo il termine dei corsi, la restituzione inizia presto. Alcuni beneficiari decidono di restituire di più di quanto hanno ricevuto, consapevoli di aiutare altri giovani a studiare.

Per Merito

ELIS ha stipulato con Intesa Sanpaolo la formula di prestito Per Merito, una convenzione pensata per offrire agli studenti iscritti ai corsi post-diploma un servizio di prestito personale a condizioni agevolate, fino a un massimo di 30.000 euro. Per Merito consente di far fronte alla retta di frequenza, alle spese per l’alloggio, all’acquisto di computer o altro materiale.

Il prestito è pensato per venire incontro alle tue esigenze di studente permettendoti di concentrarti negli studi e di concluderli serenamente, qualunque sia il tuo percorso di studi in ELIS.

Per Merito ti accompagna durante il tuo percorso di studi e si articola in tre fasi:

Durante gli studi ti verrà concessa un’apertura di credito della durata massima di 5 anni. Ti verranno messe a disposizione delle somme in più tranches che potrai usare in tutto o in parte senza nessun vincolo di utilizzo (es. per pagare le rette universitarie, device tecnologici, affitto, ecc.)

Al termine degli studi puoi concentrarti nella ricerca di un lavoro prima di rimborsare le somme utilizzate. Avrai diritto infatti a un “periodo ponte” di due anni: in questa fase non riceverai ulteriori tranches e continueranno a maturare solo gli interessi sulle somme utilizzate. Puoi scegliere di non beneficiare del periodo ponte e iniziare a rimborsare subito al termine degli studi

Dopo il “periodo ponte” dovrai restituire alla banca le somme utilizzate e gli interessi maturati, scegliendo la modalità di rimborso: in un’unica soluzione o tramite l’erogazione di un prestito personale a condizioni vantaggiose (fino a un massimo di 30 anni).

{{ row.title }}

{{ header.title}}