Home | ELIS Innovation Hub | Competenze | Customer & Marketing | IoT in Home Insurance Service
I nostri progetti

IoT in Home Insurance Service

Soluzioni IoT per il business assicurativo della casa

Obiettivo del progetto

Negli ultimi anni i dispositivi IoT (Internet of Things) sono entrati in modo massiccio nella vita di tutti i giorni. Hanno trasformato i modelli di business in vari settori del mercato, facendo leva sulla loro capacità di raccogliere una grande quantità eterogenea di dati che possono essere usati nello studio dei comportamenti dei clienti, nella predittività, nella prevenzione e nell’assistenza.

La sfida proposta dal Cliente, una società operante nel settore assicurativo, prevedeva il miglioramento della customer experience delle prestazioni di uno dei suoi prodotti assicurativi in ambito casa, che include sensori IoT.

Approccio e soluzione

Abbiamo elaborato una strategia di sviluppo delle offerte IoT del Cliente, identificando dodici proposte di miglioramento del servizio. Ha inoltre suggerito l’inclusione di nuovi sensori IoT all’interno dell’offerta in cinque ambiti: casa, distribuzione e gestione dell’energia, salute, sicurezza, meteo.

Nello sviluppo del progetto, sono state monitorate le prestazioni di vendita, distribuzione e attivazione del prodotto, individuando nuovi KPI utili allo sviluppo di un sistema di reportistica automatica destinata al management. Sono state effettuate attività di benchmark per individuare buone pratiche dei competitor da integrare nella strategia di vendita e di gestione del Cliente. È stato inoltre migliorato il processo di raccolta dei dati relativi ai sinistri, per valutare la redditività del prodotto e fornire una profilazione degli utenti utile al costante miglioramento dell’offerta. Il progetto ha compreso infine lo sviluppo di un programma di gamification, basato su attività e missioni giornaliere, per incentivare l’utilizzo della piattaforma e incoraggiare l’installazione di servizi non ancora attivi.

Risultati e benefici

Grazie alle analisi e alle proposte fatte, la compagnia assicurativa è stata messa nelle condizioni di intraprendere azioni migliorative dell’offerta, sia dal punto di vista dello sviluppo tecnologico dei dispositivi e della loro installazione che nella gestione del rapporto con i clienti.