ELIS for Ukraine

Accanto a bambini e famiglie fuggite dalla guerra

Siamo accanto ai profughi ucraini fin dai primi giorni dello scoppio del conflitto. Li abbiamo accolti al loro arrivo in Italia presso le strutture disponibili nel campus ELIS, con la promessa di non lasciarli soli. In rete con istituzioni pubbliche e altre associazioni, ci siamo impegnati a rispondere ai loro bisogni con le nostre competenze. Sono nate tante iniziative che ora hanno bisogno del tuo aiuto. 

Le attività di ELIS for Ukraine

Corsi di Lingua Italiana

80 profughi apprendono l’italiano con il supporto di docenti specializzati nell’insegnamento della lingua a stranieri. Tra loro molte mamme che, parallelamente, vedono i loro figli impegnati nel Centro Estivo ELIS. I Corsi di Lingua Italiana sono un’opportunità di formazione che tiene conto delle esigenze organizzative di famiglie con il papà al fronte.

Centro Estivo

100 bambini ucraini, di età compresa tra i 3 e i 14 anni, frequentano gratuitamente le attività del Centro Estivo. Saranno impegnati per tutta l’estate, insieme ai bambini del quartiere, in attività ludiche, sportive e culturali. Vivranno tanti momenti di socializzazione, dai giochi ai pranzi e le merende in compagnia. Il Centro Estivo apre le porte per colorare l’estate dei piccoli che hanno lasciato in Ucraina i loro giochi e i loro amici di sempre.

Sportello di Orientamento Professionale

Un’iniziativa per supportare gli ucraini adulti nella ricerca di un lavoro in Italia. Nei mesi estivi lo Sportello di Orientamento Professionale assisterà 100 profughi fornendo loro un servizio di orientamento professionale, in collaborazione con un mediatore culturale. La ricerca del lavoro risponde al bisogno urgente di mantenersi con le proprie famiglie in un Paese straniero, ma è anche una grande occasione per inserirsi socialmente e trovare la forza di ripartire.

La storia di Andrei

Fuggito da Odessa, ospite di ELIS con la sua famiglia, si è impegnato per i giovani del progetto Fenix.

Un impegno in rete

Il Progetto “ELIS for Ukraine” è realizzato in dialogo con Ministero dell’Interno, Prefettura di Roma, Agenzia ONU per i rifugiati (UNHCR), Unicef, Comunità di Sant’Egidio, Caritas.

 

Donazioni

Banca: Intesa Sanpaolo
Titolare conto: Associazione Centro ELIS
IBAN: IT39T0306905253100000020001
Causale: ELIS for Ukraine