Home | Valori e storia
La nostra Missione

Formiamo persone al lavoro

Trasmettiamo competenze, perché ciascuno possa realizzare il proprio progetto di vita. Insieme alle scuole orientiamo i giovani, perché scelgano il loro futuro. Lavoriamo con le aziende, per creare sviluppo e innovazione.

Creare ponti, annullare distanze

Perchè ELIS?

ELIS promuove le virtù umane e le attitudini relazionali della persona, proponendo un ideale di lavoro che sia opportunità di crescita, al servizio degli altri e per il bene comune.

In cosa crediamo

I valori di ELIS

“Sognate e la realtà supererà i vostri sogni”

ELIS si impegna a generare relazioni di valore, promuovendo l’incontro tra persone o organizzazioni che necessitano di supporto e soggetti che possono garantire loro opportunità di crescita professionale e inclusione sociale.

“Nessun lavoro è migliore di un altro se lo spirito con cui lo si porta avanti è quello di servire”

Il lavoro è uno strumento per costruire il proprio progetto di vita, ma anche un’occasione per mettersi al servizio degli altri, promuovendo la crescita della società.

“Sorge naturale il proposito preciso e risoluto di cambiare, di migliorare”

In tutte le attività, ricerchiamo trasversalmente l’innovazione sostenibile dei metodi formativi, del lavoro e delle tecnologie, con l’obiettivo di valorizzare al meglio le risorse presenti, generando valore condiviso.

Nessuna occupazione è di per sé grande o piccola. Ogni cosa acquista valore dall’Amore con cui viene compiuta.

Crescita e inserimento sociale

L’Università del Lavoro

La nascita del Centro ELIS negli anni ‘60 del secolo scorso fu curata con grande attenzione ed entusiasmo da San Josemaría. La richiesta che il fondatore dell’Opus Dei aveva ricevuto da Papa Giovanni XXIII di realizzare un centro di formazione professionale per promuovere la crescita e l’inserimento sociale dei giovani attraverso il lavoro, andava al cuore dei suoi insegnamenti: la
santificazione, a cui tutti siamo chiamati in ogni condizione di vita, attraverso il nostro lavoro quotidiano.

Nel quartiere di Casal Bruciato a Roma è inaugurato il Centro di formazione professionale ELIS. In un contesto periferico della capitale, ha il compito di promuovere l’inserimento sociale e lavorativo dei giovani.

La Scuola Alberghiera Mediterranea inaugura a Palermo i corsi di formazione professionale nel settore turistico. Grazie ai finanziamenti della Regione Sicilia e di altri fondi pubblici, l’accesso per gli studenti è gratuito.

Viene istituita l’ONG ELIS, per porre al servizio dei Paesi in via di Sviluppo il modello di formazione maturato nei primi vent’anni di attività in Italia. Ha realizzato finora progetti in Italia e in 21 Paesi tra Africa, Asia e America Latina.

Nasce il Consorzio ELIS, che unisce oltre 120 grandi gruppi e piccole e medie imprese in progetti comuni per la promozione di occupazione, innovazione e responsabilità sociale. Le aziende sono per ELIS anche partner fondamentali nella progettazione ed erogazione dei percorsi di formazione.

Viene istituita l’Associazione Amici e Volontari ELIS (AVEL). È promossa da ex allievi e sostenitori, impegnati in iniziative di promozione della Missione di ELIS. L’Associazione assegna Prestiti d’Onore e altre forme di sostegno allo studio.

Dal primo Gruppo Sportivo degli anni ’60, nasce la Scuola Sportiva ELIS. Dispone di strutture all’interno del Campus di Roma. Le sue attività sono parte integrante dei percorsi formativi di ELIS, e offrono occasioni di socializzazione e di crescita ai giovani del quartiere.

Nasce ELIS Innovation Hub, l’ecosistema dell’innovazione che sviluppa sinergie tra imprese, start-up, università e centri di ricerca, per creare innovazione tecnologica a supporto delle imprese e promuovere la crescita professionale di giovani talenti.